GÉRARD GRISEY 

(Belfort 1946 – Parigi 1998)

Grisey   Guy Vivien

Nato il 17 giugno 1946 a Belfort, Gérard Grisey frequenta il conservatorio tedesco di Trossingen fra il 1963 ed il 1965, per poi essere ammesso al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi, da cui uscirà con i diplomi di pianista accompagnatore, di armonia, di contrappunto, di fuga e di composizione (sotto Olivier Messiaen dal 1968 al 1972). Inoltre segue le lezioni di Henri Dutilleux all'Ecole Normale de Musique (1968), partecipa ai corsi estivi dell'Accademia Chigiana di SIena (1969) e, in più, a quelli di Darmstadt nel 1972 sotto Ligeti, Stockhausen e Xenakis.  

Beneficiario di una borsa di studio a Villa Medici (Roma) dal 1972 al 1974, nel 1973 costituisce insiemea Tristan Murail, Roger Tessier e Michaël Levinas il gruppo dell'Itinéraire , del quale entrerà poi a far parte anche Hugues Dufourt. Composizioni come Dérives, Périodes e, in seguito, Partiels saranno tra gli elementi nativi della musica spettrale. Nel 1974-75, presso l'Université Paris VI, si cimenta in studi di acustica sotto la scuola di Emile Leipp e nel 1980 entra come praticante all'IRCAM. Ancora nello stesso anno si reca a Berlino, invitato dal DAAD (Deutscher Akademischer Austausch Dienst), quindi si trasferisce a Berkeley come docente di teoria e di composizione presso l'Università della California (1982-1986). Tornato in Europa, nel 1987 assume la cattedra di composizione al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi e organizza numerosi corsi di composizione sia in Francia (Centre Acanthes, Lione, Parigi) che all'estero (Darmstadt, Friburgo, Milano, Reggio Emilia, Oslo, Helsinki, Malmö, Göteborg, Los Angeles, Stanford, Londra, Mosca, Madrid e via dicendo)

Gérard Grisey è morto a Parigi l’11 novembre 1998.

Fra le sue opere, in maggior parte commissionate da prestigiosi istituti e da complessi strumentali internazionali, citiamo in particolare: Dérives(1973-1974), Jour, contre-jour (1978-1979),Tempus ex Machina(1979),Les Chants d'Amour (1982-1984), Talea(1986), Le Temps et L'Ecume(1988-1989), Le Noir de l'Etoile (1989-1990),L’Icône paradoxale (1993-1994),Les Espaces Acoustiques(1974-1985 - ciclo, quest’ultimo, formato da sei pezzi), Vortex Temporum (1994-1996),Quatre chants pour franchir le seuil(1997-1998).     

 [Biografia tratta dal sito Casa Ricordi]

Brani di Gérard Grisey eseguiti al Festival Milano Musica in passato

Modulations (03 novembre 2010)
Périodes (15 ottobre 200610 ottobre 2011)
Sortie vers la lumière du jour (23 ottobre 2010)
Stèle (21 ottobre 2014)
Talea (18 ottobre 1999)
Vortex Temporum I, II, III (18 ottobre 1999)
Vortex Temporum (13 novembre 2014)

Brani di Gérard Grisey eseguiti a Musica nel nostro tempo

Modulations (19 maggio 1986)
Périodes (13 marzo 1988)
Partiels (16 aprile 1978)
Transitoires (13 gennaio 1983)

 Brani di Gérard Grisey in programma nel 25° Festival Milano Musica 

Anubis-Nout (1983, 12') due pezzi per clarinetto contrabbasso in Si bemolle

Anubis-et Nout (1983/90, 12') due pezzi per sassofono basso o baritono

Charme (1969, 6') per clarinetto solo

Jour, contre-jour per organo elettrico, 13 musicisti e nastro magnetico (1979, 21')

L'Icône Paradoxale (omaggio a Piero della Francesca) per due voci femminili e grande orchestra divisa in due gruppi

Le Noir de l'Étoile (1989/90, 60') per sei percussionisti disposti attorno al pubblico, nastro magnetico e trasmissione in situ di segnali astronomici

Les Espaces Acoustiques (1974/85) Ciclo di sei brani per diverse formazioni

Manifestations (1976, 17') per orchestra di principianti

Prologue per viola sola e live electronics (1976, 15')

Quatre chants pour franchir le seuil per soprano e quindici strumenti (1996/98, 40')

Stèle (1995, 7') per due percussionisti 

   

Questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo. Per saperne di più

Accetto

Cosa sono i cookie

Il sito web di Milano Musica (il “Sito”) utilizza i cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che ne visiona le pagine. Gli utenti che accedono al Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer o periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Cookie del gestore del Sito

Cookie tecnici
Il Sito utilizza cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Cookie di navigazione o sessione
Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito.

Cookie di funzionalità
Inoltre, vengono installati cookie di funzionalità, strettamente necessari per fornire servizi esplicitamente richiesti dall’utente.

Cookie analitici
Infine, sono presenti cookie analytics, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del Sito, per raccogliere informazioni, in forma aggregata ed anonima, sul numero degli utenti e su come gli utenti visitano il sito. I dati acquisiti tramite Google analytics potranno essere utilizzati anche da Google, secondo i termini di servizio predisposti dalla stesso.

Cookie di profilazione
Il Sito utilizza propri cookie di profilazione , cioè cookie volti a creare profili degli utenti, al fine di inviare messaggi pubblicitari basati sulle preferenze manifestate da singolo utente nella navigazione in rete all’interno del Sito.

Cookie di parti terze

Cookie di analisi di servizi di terze parti
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito. è utilizzato Google analytics.

Installazione / disinstallazione cookie. Opzioni del browser

L'utente può opporsi alla registrazione dei cookies sul proprio dispositivo configurando il browser usato per la navigazione: se utilizza il Sito senza cambiare le impostazioni del browser, si presuppone che intende ricevere tutti i cookies usati dal Sito e fruire di tutte le funzionalità.
Si ricorda che l’utente può impedire l’utilizzo di alcuni o di tutti i cookie sopra descritti, configurando il browser usato per la navigazione. Per disabilitare od attivare i cookie del browser:

Internet Explorer - Google Chrome - Mozilla firefox - Apple Safari

Clicca qui per disabilitare i cookie di Google Analytics