MILANO MUSICA, NATURA E FINALITA' DELL'ASSOCIAZIONE

Milano Musica è nata per far conoscere il ricchissimo repertorio della musica del Novecento, di solito il più trascurato dalla vita musicale. Esso è al centro di una programmazione molto articolata, che non esclude i capolavori del passato, ma intende soprattutto proporre le esperienze che attraverso generazioni diverse, dai maestri del Novecento storico a quelli del secondo dopoguerra, ai più giovani, hanno aperto spazi sconfinati al pensiero, musicale e non, hanno ripensato il problema dei rapporti tra suono, spazio, tempo, hanno offerto prospettive nuove. 

 

CHI SIAMO

STORIA

Nel 1990, un piccolo gruppo formato da Duilio Courir, Patrice Martinet e Luciana Pestalozza, con l’appoggio di Enti pubblici e di sostenitori privati, concepisce e realizza la Settimana "Boulez a Milano", un ritratto di una delle figure centrali dell’esperienza musicale contemporanea comprendente anche la rara e impegnativa esecuzione di Répons. Sulla scia del successo di tale manifestazione, si costituisce ufficialmente nel 1992 l’associazione "Milano Musica", e ne assume la Presidenza Paolo Martelli (nel periodo 1994/2003 diviene presidente Riccardo Muti, dal 2008 Ralph Fassey, dal 2012 Federico Spinola e dal 2015 Rosellina Archinto), con lo scopo primario di creare nella città lombarda un festival di musica contemporanea. Nasce dunque nel 1992 un articolato "Omaggio a Franco Donatoni", in collaborazione con le principali istituzioni musicali e teatrali cittadine (Teatro alla Scala, Conservatorio, Piccolo Teatro, Teatro Lirico, San Simpliciano). 

Da allora l’Associazione, diretta con coraggio e determinazione da Luciana Pestalozza fino al 2012, organizza un festival all’anno, alternando edizioni monografiche a edizioni più "generaliste". I festival monografici sono stati dedicati a Edgard Varèse (1994), Luciano Berio (1996), György Kurtág (1998), Luigi Nono (2000), György Ligeti (2003), Iannis Xenakis (2005), John Cage (2007), Toru Takemitsu (2009), Hugues Dufourt (2010), Helmut Lachenmann (2011), Niccolò Castiglioni (2012), Morton Feldman (2013), Fausto Romitelli (2014), Bruno Maderna (2015), Gérard Grisey (2016) in un contesto di partecipazione pubblica e di considerazione critica sempre crescenti. 

Parallelamente, Milano Musica, per creare un rapporto sempre più saldo con il pubblico, aveva ideato un nuovo festival “Percorsi di Musica d’oggi”, con proposte differenziate e destinate a sondare la globalità dei fenomeni musicali e aperte ad autori diversi anche delle generazioni più giovani. Nel 1993, 1995, 1997, 1999, 2002, 2004, 2006 e 2008, si sono così succedute otto edizioni dei "Percorsi di Musica d’Oggi". Nel 2009 la struttura del Festival viene modificata nella programmazione annuale affiancando alla sezione monografica i tradizionali “Percorsi di Musica d’Oggi”.

Dal 2005, con la nomina di Stéphane Lissner a Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro alla Scala, un nuovo rapporto si sviluppa tra il Teatro e Milano Musica, che si rinnova nel 2014 con Alexander Pereira.

Dal 2011 Milano Musica è membro del Réseau Varese, rete europea per la creazione e la diffusione musicali. Dallo stesso anno, l’Associazione si è aperta alla promozione di progetti destinati alla diffusione della musica intesa come strumento di sviluppo e di integrazione sociale, ed è rappresentante di Music Fund in Italia.

 Il 22 novembre 2013 si è costituita la nuova Associazione Amici di Milano Musica, con la partecipazione di coloro che condividono quella passione e dedizione per la musica di oggi che hanno guidato la vita di Luciana Pestalozza. Le attività saranno indirizzate in particolare al sostegno dei compositori, con commissioni di nuove opere, attraverso la costituzione di un “Fondo per la nuova musica in memoria di Luciana Pestalozza”.

 

 

Questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo. Per saperne di più

Accetto

Cosa sono i cookie

Il sito web di Milano Musica (il “Sito”) utilizza i cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che ne visiona le pagine. Gli utenti che accedono al Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer o periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Cookie del gestore del Sito

Cookie tecnici
Il Sito utilizza cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Cookie di navigazione o sessione
Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito.

Cookie di funzionalità
Inoltre, vengono installati cookie di funzionalità, strettamente necessari per fornire servizi esplicitamente richiesti dall’utente.

Cookie analitici
Infine, sono presenti cookie analytics, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del Sito, per raccogliere informazioni, in forma aggregata ed anonima, sul numero degli utenti e su come gli utenti visitano il sito. I dati acquisiti tramite Google analytics potranno essere utilizzati anche da Google, secondo i termini di servizio predisposti dalla stesso.

Cookie di profilazione
Il Sito utilizza propri cookie di profilazione , cioè cookie volti a creare profili degli utenti, al fine di inviare messaggi pubblicitari basati sulle preferenze manifestate da singolo utente nella navigazione in rete all’interno del Sito.

Cookie di parti terze

Cookie di analisi di servizi di terze parti
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito. è utilizzato Google analytics.

Installazione / disinstallazione cookie. Opzioni del browser

L'utente può opporsi alla registrazione dei cookies sul proprio dispositivo configurando il browser usato per la navigazione: se utilizza il Sito senza cambiare le impostazioni del browser, si presuppone che intende ricevere tutti i cookies usati dal Sito e fruire di tutte le funzionalità.
Si ricorda che l’utente può impedire l’utilizzo di alcuni o di tutti i cookie sopra descritti, configurando il browser usato per la navigazione. Per disabilitare od attivare i cookie del browser:

Internet Explorer - Google Chrome - Mozilla firefox - Apple Safari

Clicca qui per disabilitare i cookie di Google Analytics