Milano Musica è lieta di segnalare la proiezione milanese di

MANZONI90

docufilm realizzato nel 2022 da Francesco Leprino, in programma lunedì 26 settembre 2022, giorno del compleanno del compositore Giacomo Manzoni, alle ore 18.30, al Cinema Arlecchino.

manzoni90

Prima della proiezione Hsiaopei Ku (soprano), Sara Nallbani (flauto) e Maria Ciavatta (violino) eseguiranno pagine di Manzoni.

 

Milano Musica partecipa ai festeggiamenti in occasione del 90° compleanno di Giacomo Manzoni, ma non ha aspettato il 2022 per presentare le prime esecuzioni di due lavori vocali recenti, Schuld per tenore e orchestra (2016-18, rev. 2021) e Il mare azzurro... ritraendosi per voce femminile, flauto basso, clarinetto contrabbasso, viola e violoncello (2018), il primo su testo di Albrecht Haushofer, un oppositore del nazismo di cui fu vittima nel 1945, l'altro, articolato in due parti, su testi di Rilke (sulla tragedia dei migranti) e di uno degli epigrammi attribuiti a Seneca (sul tempo che tutto divora), due testi, nota Manzoni "che toccano corde fondamentali e dolorose del vivere e del morire".

Sono esempi recenti di una varietà di scelte testuali che rivela anch'essa un aspetto centrale della poetica di Manzoni: la inquieta curiosità, la tensione di ricerca che lo ha spinto costantemente a interrogare la materia sonora da diverse angolature e prospettive, sul filo di un rigore e di una sensibilità che lasciano trasparire spesso imprevedibili risvolti segreti, sotto il segno di una profonda inquietudine e di uno spirito aperto.

Impossibile raccontare qui la ricchezza del percorso di Manzoni: naturalmente fin dall'inizio di Milano Musica la programmazione di suoi lavori è stata un punto di riferimento. Solo come esempio ricordiamo tra i momenti memorabili del Festival
Ode (1982) e Sembianti (2003) per orchestra, Quanto oscura selva trovai su testi di Dante (1995) per trombone, processori elettronici e nastri magnetici, Moi, Antonin A. (1997), per soprano leggero, lettore e orchestra, Oltre la soglia (2000) per quartetto e soprano, Sul passaggio del tempo (2001) per voce femminile e orchestra, e i "giapponesi" Sei canti dal Kokin Shū (2007) per voce femminile, processori elettronici e tastiera midi.

­
­ 


Lunedì 26 settembre | ore 18.30

Cinema Arlecchino
(via S. Pietro all'Orto 9, Milano)

Biglietti 5 euro

E' possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria del cinema a partire da mezz'ora prima dell'inizio della proiezione

oppure online cliccando qui

 

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
.